Logo U.S.R. Umbria
Terni - Palazzo SpadaTerni - Le MarmorePiedilucoOrvieto



 Archivio News
Diritto allo studio 2012
Permessi diritto studio 2012 concessi 09/01/2012     Giuridico Docenti Giuridico ATA

Diritto allo studio 2012

Direzione Generale


Prot. AOODRUM n. 8445/C2

Il Direttore Generale

Visto l'art.3 del D.P.R. 23/8/1988, n.395, riguardante il diritto allo studio;


Visto il contratto decentrato del 11/11/2010 riguardante la verifica e revisione del contratto decentrato regionale del 15/04/2008;


Tenuto conto che il numero dei beneficiari dei permessi straordinari retribuiti per studio non pu˛ superare complessivamente il 3% dell'intera dotazione organica regionale del personale della scuola;


Visto il proprio decreto prot. AOODRUM n░ 7030/C2 del 02/11/2011 con il quale Ŕ stato calcolato il numero dei permessi ripartiti proporzionalmente tra le varie qualifiche
per la provincia di Perugia : n░ 37 docenti di scuola dell'infanzia, n░ 75 docenti di scuola primaria, n░ 45 docenti di scuola secondaria di I░ grado, n░ 70 docenti di scuola secondaria di 2░ grado, n░ 2 personale educativo e n░ 79 al personale ATA, per un totale di 308 unitÓ;
per la provincia di Terni : n░ 11 docenti di scuola dell'infanzia, n░ 24 docenti di scuola primaria, n░ 16 docenti di scuola secondaria di I grado, n░ 20 docenti di scuola secondaria di 2░ grado e n░ 22 al personale ATA, per un totale di 93 unitÓ;


Rilevato che per la provincia di Terni le domande presentate sono 64 e che dopo aver proceduto alla compensazione tra le aree professionali e gli ordini di scuola residuano numero 29 permessi da utilizzare per la compensazione interprovinciale;


Considerato che per la provincia di Perugia le domande presentate sono 381 a fronte di 308 e che nonostante la compensazione interprovinciale, il numero di domande eccede il contingente dei permessi concedibili;


Rilevata pertanto la necessitÓ di formulare la graduatoria secondo i criteri fissati dal contratto decentrato regionale sopra citato: in particolare per primo quello di garantire il rispetto della precedenza dovuta al personale di ruolo e successivamente di tener conto dei criteri di prioritÓ stabiliti dall'art. 5 del contratto sopracitato;


Accertato che possono essere utilizzati numero 74 permessi per la compensazione tra ordini di scuola e numero 29 permessi per la compensazione interprovinciale, per un totale di ulteriori 103 permessi che vengono ridistribuiti in proporzione al numero di posti in organico;


Decreta


Art.1 Per l'anno 2012 Ŕ ammesso a fruire dei permessi straordinari retribuiti per studio, fino ad un massimo di 150 ore e con modalitÓ stabilite dal Contratto Decentrato Regionale sottoscritto il 11/11/2010, il personale dipendente dalle istituzioni scolastiche delle provincie di Perugia e di Terni, individuato negli elenchi allegati, che fanno parte integrante del presente decreto.


Art.2 al presente decreto Ŕ allegato anche l'elenco del personale escluso dal beneficio per mancanza di requisiti e l'elenco del personale escluso in quanto individuato fuori del limite del 3% della dotazione organica a livello regionale;


Art. 3 L'affissione del presente provvedimento all'albo di ciascuna istituzione scolastica vale quale comunicazione agli interessati ai sensi dell'art. 8 della legge n░ 241/90.


Art. 4 Il presente provvedimento Ŕ pubblicato nel sito web http://istruzione.umbria.it

Perugia, 22 /12/2011

F.to Il Direttore Generale
Maria Letizia Melina

Ai Dirigenti Scolastici della Regione Umbria (con preghiera di massima diffusione)
All'Albo (tramite pubblicazione nel sito web)
Al Dirigente dell'Uffico III Perugia
Al Dirigente dell'Ufficio IV Terni
All'U.R.P.

Rif: maurizio.palmieri.pg@istruzione.it  tel. 075 58.28. 203/292




 [Versione stampabile]  
 


AccessibilitÓ | Note legali | Privacy | PostaCertificat@ usptr@postacert.istruzione.it | Codice Fiscale 80004050557
©2001-2016 Ufficio Scolastico Provinciale di Terni | Utenti connessi: 5